Ci ha lasciato Domenico Pettini

Ieri,  24 novembre, è venuto a mancare il nostro Socio Domenico PETTINI, Commendatore della Repubblica e Tenente Colonnello del Corpo Militare Volontario della CRI, alla quale ha dedicato tanti anni della sua vita, ricoprendo vari importanti incarichi.
I funerali si svolgeranno domani, a Roma, nella Chiesa dei Santi Aquila e Priscilla, in Via Pietro Blaserna, 113.
Insieme ai figli Andrea e Antonio, Ufficiali Superiori del Corpo Militare, vogliamo ricordarlo “con gioia” nel rispetto delle sue volontà.

4 novembre – Giornata dell’Unità nazionale

4 novembre 2018. Il Presidente Nazionale dell’A.N.M.C.R.I. rappresenta l’Associazione sull’Altare della Patria per la cerimonia presieduta dal Presidente della Repubblica in occasione della Giornata dell’Unità Nazionale. Il labaro dell’Associazione, con il Referente Nazionale, il Presidente del Lazio ed altri soci, si è schierato alla base del monumento.

 

 

L’intervista al Magg. Gen. Gabriele LUPINI, Ispettore Nazionale del Corpo Militare Volontario C.R.I.

Il Corpo Militare ha vissuto una profonda trasformazione ma mantiene intatta la sua “missione” di ausiliarietá per le Forze Armate, per la Difesa Civile, per la Protezione Civile e per la Croce Rossa Italiana.

Grazie all’impegno dei Volontari sono assicurati tutti i servizi e le attività istituzionali, compresa la formazione e l’aggiornamento del personale.

Un’intervista rilasciata con la consapevolezza di chi si sta impegnando al massimo per far fronte alla carica che ricopre e che rassicura tutti noi sul futuro del Corpo Militare Volontario C.R.I.

Il Presidente Nazionale
Giuseppe Scrofani

Guarda il video

Un medaglia per il nostro Labaro

Nell’ambito delle Celebrazioni del 75° Anniversario del tragico bombardamento di   Frascati, che costò la vita ad oltre seicento cittadini, presso il Monumento ai Caduti si durante una commovente Cerimonia, alla presenza di autorità locali, metropolitane, regionali e nazionali e di sopravvissuti a quel tragico evento, il Labaro dell’A.N.M.C.R.I. ha ricevuto la Medaglia della Città, consolidando ancora di più il legame con la CRI che nacque proprio in quelle terribili circostanze.

Frascati Cerimonia di sabato 8 settembre 2018

Nell’ambito delle Celebrazioni del 75° Anniversario del tragico bombardamento di   Frascati, che costò la vita ad oltre seicento cittadini, dalle ore 18,00 alle ore 19,00 presso il Monumento ai Caduti si svolgerà una Cerimonia, durante la quale il Sindaco della Città consegnerà una Medaglia al Labaro dell’Associazione A.N.M.C.R.I. – Associazione Nazionale Militari CRI in congedo, di cui ho l’onore di essere Presidente Nazionale.
Le Celebrazioni del giorno 8 inizieranno con varie attività, in particolare con la messa delle ore 11,00 presso il Duomo e rievocazioni del bombardamento ore 12,09.

                                  
Nella Piazza antistante saranno presenti Rappresentanze del Corpo Militare Volontario CRI, delle Infermiere Volontarie e Volontari CRI, del Corpo dei Vigili del Fuoco e di varie Associazioni.
Dalle 17,00 alle 17,45 si svolgerà un Concerto della Banda della Polizia di Stato (50 elementi) e a seguire la su citata Cerimonia conclusiva.
Un sentito e riconoscente ringraziamento rivolgiamo al Dott. Roberto MASTROSANTI Sindaco di Frascati e a tutto il Consiglio, Presieduto dal Dott. Franco D’UFFIZI, per averci concesso la Medaglia della Città, consolidando ancora di più il legame con la CRI che nacque proprio con il bombardamento 75 anni fa.
I Soci rivolgono un pensiero commosso e deferente per chi scomparve così tragicamente e dedicano a tutti i Caduti una speciale preghiera.
Giuseppe Scrofani

A Prato il XX Convegno nazionale degli Ufficiali Medici e del Personale Sanitario della Croce Rossa Italiana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

II  Convegno Nazionale degli Ufficiali Medici e del Personale Sanitario della Croce Rossa Italiana, giunto quest’anno alla XX edizione, si svolgerà dal 20 al 23 settembre nell’antica città di Prato, presso il Teatro Metastasio.
Il programma dei lavori prevede la trattazione di problematiche cliniche e internistiche in contesti di crisi e aspetti medico-legali alla luce della recente legge Gelli – Bianco nonché l’International Disaster Law.

Il Presidente dell’A.N.M.C.R.I segnala ai Soci che la partecipazione al “XX Convegno Nazionale degli Ufficiali Medici e del Personale Sanitario della Croce Rossa Italianaè aperta a tutti.

Può partecipare al Convegno anche chi non è medico / infermiere o iscritto alla C.R.I..    Per i Soci. e per gli appartenenti al Corpo Militare Volontario C.R.I. il Convegno, alla luce degli argomenti trattati, è sicuramente un’occasione per arricchire la propria preparazione e per un momento d’incontro sui progetti “2019”.

Tutti i dettagli sul sito del Corpo Militare Volontario CRI: https://www.cri.it/14-06-2018-a-prato-il-xx-convegno-nazionale-degli-ufficiali-medici-e-del-personale-sanitario-della-croce-rossa-italiana

Per partecipare all’evento, organizzato come ogni anno dal Corpo Militare Volontario della Croce Rossa Italiana, le adesioni dovranno essere inviate alla Segreteria Organizzativa entro il 15 settembre 2018, al seguenti indirizzo:

Ispettorato Nazionale del Corpo Militare Volontario C.R.I. – Ufficio Sanità
via Luigi Pierantoni n. 5 – 00146 – Roma
e-mail: sanitario@cm.cri.it
tel. 06.55.244.946-953
fax 06/55.244.963.

Il contributo spese è di € 100,00 e comprende il kit congressuale, il cocktail di benvenuto, le pause caffè e le 2 colazioni di lavoro previste per i giorni 21 e 22 settembre. La somma dovrà essere versata mediante bonifico bancario presso:

Comitato Regionale Toscana – Banca Prossima
codice IBAN: IT90Z0335901600100000142548 indicando obbligatoriamente come causale: “somma vincolata per la partecipazione al XX Convegno Nazionale Ufficiali Medici C.R.I.”.

Presentazione e donazione del primo defibrillatore alla Polizia Locale di Napoli

Il giorno 11 c.m. c/o l’Orto Botanico di Napoli, conosciuto anche come Real Orto Botanico, di rilevanza mondiale con la direzione del dott. Aldo Caputo, il rappresentante del Rettore dell’Università di Napoli Federico II, Prof. Sanmartino, la Dott.ssa Olga Fernandes,  dona il primo dei 5 defibrillatori alla Polizia Locale, sezione Motociclisti, diretta dal Generale Ciro Esposito in presenza di autorità civili e Militari, associazioni d’Arma, ANGET Napoli sez. Mario Fiore, che donerà il 2 (secondo ) defibrillatore.

Donazione fondamentale per l’aiuto e la salvaguardia delle emergenze in ambito metropolitano.
Presente a tale evento la sez. ANMCRI di Napoli con il Ten. Mariano Castellano, il socio Ciro Silvestre e la sezione di Avellino e Benevento.